Logo geos 7

Le foto

Ambiente & Territorio

Puliamo il Buio 2016 - Cisternino

Il Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese GEOS, nell’ambito dell’iniziativa “Puliamo Cisternino 2016”, organizzata dal Comune della valle d’Itria, si è inserita integrando l’attività proposta dalla Società Speleologica Italiana denominata “Puliamo Il Buio” giunta alla 10^ edizione.
Puliamo il Buio, si propone di bonificare almeno in parte le discariche abusive sotterranee, o i luoghi carsici soggetti a sversamenti di ogni tipo di rifiuto. Inoltre, tale iniziativa, ha come obbiettivo la documentazione e la valutazione del grado di pericolosità degli sversamenti, individuandone i possibili rimedi e proponendoli poi all’opinione pubblica e alle Amministrazioni Locali.
In questa cornice il GEOS ha effettuato nei giorni di settembre una ricognizione nell’ambito delle cavità carsiche naturali del comune di Cisternino, individuando i siti di intervento tra quelli che, oltre ad avere maggiore esigenza di intervento, fossero anche idonei a favorire una maggiore sensibilità dell’opinione pubblica al problema dell’inquinamento ambientale nelle aree carsiche.
Pertanto si è effettuata la pulizia dai rifiuti della grotta denominata “Bocca del Lupo” sita sulla gravina. I Lavori sono iniziati intorno alle ore 9.00 di domenica 25 settembre all’interno della cavità sono stati recuperati rifiuti di solidi urbani per un totale di 380 Kg. Oltre a circa 50 kg di inerti costituiti da rifiuti edilizi come lavandini e bidet. Il materiale recuperato è stato di seguito differenziato in 120 Kg di vetro, 40 kg di plastica, 20 kg di rifiuti elettrici e 200 kg di indifferenziati.
Il Pomeriggio della giornata è stato dedicato alla sensibilizzazione sull’ecologia delle cavità carsiche, fornendo informazioni storiche davanti alla grotta di San Quirico dislocata nella omonima via nel centro del paese. Il risultato ottenuto è stato quello di suscitare un grande interesse da parte di moltissimi cittadini e in particolar modo dei giovani che si sono dimostrati particolarmente entusiasti ed attenti. A tutti si è fornita una breve nota storica della grotta redatta dal Gruppo GEOS.
Sono intervenuti alla manifestazione pomeridiana gli assessori del comune di Cisternino Dott. Mario Saponaro e la Dott.ssa Giovanna Curci che dopo essersi complimentati con il GEOS per il lavoro svolto, hanno voluto ringraziare gli speleologi con una pergamena.

Logo geos 7

“Il problema oggi non è l’energia nucleare, ma il cuore dell’uomo.”
ALBERT EINSTEIN