+39 338 9095849
Logo geos piccolo 250

geosostuni

Giovani esploratori

Dall' 11 Giugno al 9 Luglio

Con questo modulo è possibile effettuare una pre-iscrizione al corso Giovani esploratori.
L'iscrizione va di seguito formalizzata attraverso la firma degli appositi moduli da parte dei Genitori.

Contatto di riferimento  338 5635008 Concetta

Compila il modulo di pre-iscrizione

Città di nascita corsista
Via e Città
Inserire il numero telefonico del Corsista
Inserire il numero telefonico del genitore o di chi ne fa le veci

Programma del corso

Sabato                  11 Giugno           ore 9.00              Grotta di Monte Morrone

Sabato                  18 Giugno           ore 9.00              Grotta Monte San Magno

Sabato                 25 Giugno           ore 9.00               Ipogei di Lama Cornola

Domenica             26 Giugno           ore 9.00              Grotta delle Volpi

Sabato                  9 Luglio                ore 9.00            Grotta Sant'Angelo

Costo del corso 60.00 euro

da pagare all'atto dell'iscrizione

Il numero di corsisti non potrà superare le 12 unità

Il Laboratorio esperienziale GIOVANI ESPLORATORI è rivolto a ragazzi di età compresa tra 11 e 16 anni
Considerato che ogni essere umano è estremamente affascinato ed attratto da tutto ciò che è ignoto ed inesplorato e visto che nei ragazzi, ancor più che negli adulti, si manifesta questa attrazione che li porta a voler conoscere ed apprendere, questo laboratorio si propone di dare continuità pratica ed esperienziale alle attività di tipo scientifico già trattate all’interno dei programmi scolastici.
La proposta si sviluppa in 5 incontri/escursioni che si effettuano durante le giornate del Sabato e prevedono essenzialmente delle escursioni nelle grotte del territorio.
Ciò sarà realizzato attraverso le escursioni in grotta dove verranno date le principali nozioni ai temi della speleologia, applicata al territorio in cui viviamo, proponendo le caratteristiche fondamentali che sono la ricerca, l’esplorazione e la documentazione dei fenomeni carsici epigei e ipogei.
Le finalità di questo laboratorio escursionistico non è solo quello di entrare in mondi straordinari, nuovi, misteriosi molto vicini a noi, ma è soprattutto di andarci abbandonando l’atteggiamento turistico e portando con se un metodo di tipo esplorativo e scientifico.
Inoltre, essendo la speleologia un’attività in stretta correlazione con altre scienze della terra quali: la geologia, la idrologia, idrogeologia, la biospeleologia, la paleontologia, l’archeologia, la chimica, la cartografia avremo la possibilità introdurre un approccio interdisciplinare all’esperienza che i ragazzi faranno durante le escursioni.
Obbiettivi del Corso/Laboratorio
  • Acquisire e rafforzare il concetto di eco-sostenibilità e rispetto del sottosuolo
  • Entrare in relazione con il proprio territorio,

-       conoscerne le sue ricchezze storiche,
-       comprenderne l’importanza scientifica e le peculiarità
-       conoscere il misterioso patrimonio carsico che abbiamo sul nostro territorio e che vi è tanto ancora da esplorare

  • Scoprire che sotto i nostri piedi ci sono “cattedrali naturali” ed esse sono testimonianze di una “MEMORIA EVOLUTIVA” che ci permette di comprendere fenomeni altrimenti ignoti;
  • Compiere esperienze che si caratterizzano per un forte spessore scientifico ed esplorativo
  • Scoprire che la terra, nelle diverse ere geologiche, si è modificata, nascondendo, a volte, bellezze che vanno scoperte e valorizzate.

A tale scopo il GEOS propone di effettuare 5 esplorazioni di cui solo la prima, sia pur effettuata in grotta, riveste carattere teorico e prevede una lezione di introduzione alla speleologia.

Le rimanenti 4 esperienze sono di tipo escursionistico in grotte naturali ed ipogei ed in alcuni casi saranno realizzati giochi di gruppo (caccia al tesoro) o piccole esperienze di risalita in corda, al fine di rendere l’esperienza dei ragazzi maggiormente divertente e formativa.

Le attività sul campo verranno condotte dallo staff di speleologi del nostro Gruppo e dalla scuola di speleologia “Città di Ostuni”. Lo staff sarà in numero adeguato ai partecipanti comunque mai inferiore ad un rapporto 1 a 5.

Il gruppo dei partecipanti non potrà superare il numero di 12 ragazzi.

 

Per le visite guidate in grotta, i ragazzi verranno muniti del casco con apposita impianto di illuminazione fornito dal Gruppo Speleologico GEOS e di assicurazione giornaliera della Società speleologica italiana. Gli eventuali spostamenti dovranno essere garantiti dalle famiglie dei ragazzi.

Cosa portare con se:

Vestiario . . . . . . . . :abbigliamento comodo e resistente (tuta da ginnastica)

Scarpe . . . . . . . . . : da trekking o da ginnastica

Guanti . . . . . . . . . .: Si (da giardinaggio, reperibili in ferramenta)


Casco con  luce . . .: Fornito da GEOS


Tuta Speleo . . . . . :  Non necessaria

Imbrago e attrezzi di  progressione in corda :     NO

Ricordati anche di portare. . . :

 - Acqua 1/2 litro 

 - Un piccolo snack come barrette di cioccolato, biscotti dolci, tarallini (non il panino)