Logo geos 7

e Vieni ad Esplorare

e Vieni ad Esplorare

Diventa Socio GEOS

Diventa Socio GEOS

Diventare socio Geos è semplicissimo

basta compilare il Modulo che trovi QUI e inviarcelo all’indirizzo

geospeleo1@gmail.com

oppure

chiama ai numeri.: 338 9095849 (Francesco)

338 5635008 (Concetta)

ti daremo tutte le informazioni e i moduli.

Parteciperai GRATUITAMENTE a tutte le nostre attività di:

    • Ricerca
    • Esplorazione
    • Formazione
    • Ricreative
    • Didattiche
    • alla formazione per la progressione in grotta che verranno programmate per te
    • ai corsi di speleologia (versando una quota riservata ai soci)

Statuto del GEOS

Il nostro statuto rielaborato a luglio 2019, prevede 36 articoli

qui te ne presentiamo i fondamentali

Costituzione Denominazione – sede – Durata

ART. 1. È costituita, nel numero minimo dei soci previsto dalla legge, quale Ente del terzo settore, l’associazione denominata “Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese – OdV”, in conformità al dettato dell’ART. 32 del D.Lgs 117/2017.

L’associazione “Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese – OdV” di seguito denominata per brevità “GEOS”, ove previsto, ricomprenderà nella denominazione anche l’acronimo ETS con l’iscrizione nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) allorquando istituito. 

Il GEOS ha sede legale in Ostuni, in c.da Molillo S.P. 28 km. 2 ed opera sul territorio nazionale ed estero.

Il trasferimento della sede legale nell’ambito dello stesso comune potrà avvenire con delibera del Consiglio Direttivo. Il trasferimento della sede legale in altra città dovrà essere disposta con delibera dell’Assemblea di modifica dello statuto.

ART.2. Il GEOS, è una libera associazione culturale, scientifica e ricreativa di protezione ambientale e civile, assume la qualifica di Organizzazione di volontariato ai sensi della legge 266/91.

L’associazione ha durata illimitata nel tempo e potrà essere sciolta solo con delibera dell’assemblea straordinaria dei soci.

Scopi, finalità e attività

ART.3. Il GEOS è un’associazione  apartitica, apolitica ed aconfessionale opera per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, svolgendo in via principale in favore di terzi le seguenti attività di interesse generale di cui all’ART. 5 commi e,f,h,ed i del Codice del Terzo Settore:

  • Ricerca scientifica di particolare interesse sociale;
  • Interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio, ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, e successive modificazioni;
  • Interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell’ambiente e all’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali, con esclusione dell’attivita’, esercitata abitualmente, di raccolta e riciclaggio dei rifiuti urbani, speciali e pericolosi ,nonche’ alla tutela degli animali e prevenzione del randagismo, ai sensi della legge 14 agosto 1991, n. 281
  • Servizi strumentali ad enti del Terzo settore resi da enti composti in misura non inferiore al settanta per cento da enti del Terzo settore;
  • Protezione civile ai sensi della legge 24 febbraio 1992, n. 225, e successive modificazioni;

 

Ed in particolare persegue le seguenti finalità

  1. Promuove attraverso ogni sua attività la crescita umana, culturale, sociale, tecnica, scientifica dei suoi associati e della collettività in cui opera.
  2. Attua la ricerca l’esplorazione la documentazione e lo studio delle grotte, delle aree carsiche e delle cavità artificiali, con particolare riferimento alle zone ipogee, epigee ed ad ogni altra attività speleologica in cavità urbane ed extraurbane.
  3. Promuove finalità culturali, sociali, scientifiche e ricreative nell’ambito della salvaguardia, promozione e valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e umano.
  4. Tutela e valorizza gli ambienti naturali del territorio in cui opera ed in particolare del patrimonio carsico e speleologico.
  5. Tutela e valorizza il patrimonio storico, artistico, ambientale e culturale.
  6. Protegge ogni specie animale e vegetale.
  7. Interviene nel campo dell’educazione e della didattica per favorire la conoscenza del territorio e del patrimonio carsico, speleologico e dei problemi ad esso connessi.
  8. Svolge tutte le attività relative alla frequentazione a scopo scientifico, turistico, didattico, ricreativo e culturale del territorio.
  9. L’Associazione persegue i propri scopi anche in collaborazione con altre associazioni, con le autorità pubbliche e amministrative, con le strutture della Protezione Civile, avvalendosi prevalentemente delle attività personali, volontarie e gratuite dei Soci.
  10. Svolge attività di Protezione Civile, attraverso i propri operatori volontari opportunamente preparati nei diversi settori, istituendo, ove possibile, specifici gruppi operativi nei diversi settori di Protezione Civile

ART.4. In particolare al fine di raggiungere i suoi scopi il GEOS  potrà sviluppare attività aventi per oggetto quanto segue:

  1. Ricerca delle cavità carsiche attraverso l’approfondimento geologico ed idrogeologico del territorio avvalendosi di tutte le tecniche, gli studi sul territorio e della collaborazione di enti ed istituzioni;
  2. Esplorazione delle cavità sia verticali che sub orizzontali, delle cavità artificiali, delle cavità urbane, ricorrendo a tutte le tecniche speleologiche ed alpinistiche di progressione in ambienti ostili;
  3. Documenta ciascuna delle attività di ricerca ed esplorazione attraverso immagini fotografiche, filmati, rilievi e relazioni tecniche di tipo geologico, idrogeologico, biospeleologico, archeologico, naturalistico, storico e culturale;
  4. Divulga le proprie conoscenze ed i risultati delle proprie ricerche per mezzo di convegni culturali e scientifici, mostre fotografiche, manifestazioni di ogni genere, dibattiti e pubblicazioni.
  5. Svolge attività di vigilanza per il rispetto delle leggi regionali e nazionali vigenti e delle norme poste a tutela della fauna, della flora e dell’ambiente. Comunica ad ogni ente ed autorità preposta ogni violazione e/o situazioni di pericolo di tipo idrologico, geologico, biologico, ed ambientale in genere.
  6. Trasmette alla Federazione Speleologica competente i dati, i rilievi, le documentazioni fotografiche e quant’altro richiesto al fine dell’accatastamento delle cavità naturali, delle cavità artificiali e ad ogni altro sito geologico (geosito) ritenuto rilevante.
  7. Si avvale della collaborazione di altre associazioni speleologiche, istituzioni scientifiche, universitarie e singoli studiosi.
  8. Attua ogni tipo di attività didattica e di divulgazione culturale, naturalistica e scientifica, con particolare apertura al mondo della scuola, per la diffusione e la conoscenza della speleologia e dei risultati ottenuti con la propria attività di ricerca.
  9. Organizza escursioni guidate in grotte, in territori carsici, ed in ambienti naturali in genere.
  10. Promuove ed organizza mostre, conferenze, corsi di speleologia, proiezioni di ogni tipo, manifestazioni musicali, manifestazioni teatrali, conferenze ed ogni altra forma di spettacolo legata alla musica e al teatro.
  11. Organizza qualsiasi attività turistica, come viaggi, gite, escursioni, campeggi, campi scuola, per estendere la conoscenza di zone di interesse ambientale e naturalistico.
  12. Acquisisce la gestione e la produzione di pubblicità, la produzione e la vendita di stampati, anche periodici, di materiale didattico, audiovisivi, filmati ed altro materiale attinente lo scopo sociale.
  13. Stipula con enti pubblici e privati contratti e convenzioni.
  14. Gestisce aree naturali protette e oasi di protezione della fauna nel quadro delle leggi regionali e nazionali vigenti.
  15. Promuove, coordina e gestisce corsi di didattica, seminari, stages.

ART. 5. Per lo svolgimento delle predette attività l’associazione si avvale prevalentemente dell’opera di volontariato dei propri associati o delle persone aderenti agli enti associati.

Per il perseguimento dei propri scopi l’associazione potrà inoltre aderire anche ad altri organismi, tra cui le reti associative, di cui condivide finalità e metodi, nonché collaborare con Enti pubblici e privati al fine del conseguimento delle finalità statutarie.

L’associazione aderisce alla Commissione Nazionale Scuole di Speleologia della Società Speleologica Italiana (CNSS-SSI) costituendo al proprio interno la scuola di speleologia

ART. 6. Ai sensi dell’ART. 6 del D.Lgs. 117/2017 l’associazione potrà svolgere anche attività diverse rispetto a quelle d’interesse generale, secondarie e strumentali rispetto a queste ultime.

L’individuazione di tali attività sarà operata dal Consiglio Direttivo con apposita delibera.

 

Soci

ART.7. Possono essere soci coloro che condividono gli scopi dell’associazione e cooperano concretamente alla loro realizzazione mettendo a disposizione gratuitamente e volontariamente il proprio tempo libero e le proprie capacità.

I soci si dividono in fondatori, ordinari, sostenitori, onorari.

Sono soci fondatori coloro che presenziano all’atto di fondazione e sono indicati nell’atto costitutivo.

Sono soci onorari coloro i quali per particolari benemerenze sono nominati tali dal Consiglio Direttivo, senza corrispondere la quota associativa.

Sono soci sostenitori coloro i quali si impegnano a sostenere economicamente l’Associazione mediante donazione di beni, servizi o versamento di quote annuali di particolare entità; la soglia oltre cui la quota versata dà diritto al riconoscimento della qualifica di socio sostenitore viene decisa dal Consiglio Direttivo.

Sono soci ordinari i restanti soci.

Possono essere ammessi come associati altri enti del Terzo settore o senza scopo di lucro, a condizione che il loro numero non sia superiore al cinquanta per cento del numero degli associati.

ART.8. L’adesione all’associazione è libera a chiunque intenda svolgere l’attività statutaria, previa approvazione della relativa richiesta ad opera del consiglio direttivo.

La domanda di ammissione deve essere redatta su apposito modulo ed in caso la richiesta provenga da un minore di età questa deve essere firmata  dai tutori.

Il richiedente, con l’iscrizione, aderisce all’associazione in modo personale e spontaneo e presta gratuitamente la propria attività a titolo di volontario impegnandosi ad osservare le norme dello statuto.

Il mantenimento della qualifica di socio è subordinato al pagamento della quota associativa annuale nei termini prescritti dal Consiglio Direttivo.

La quota è intrasmissibile, non è rivalutabile né rimborsabile.

Con la sottoscrizione della domanda il richiedente si impegna ad osservare le norme statutarie

 

ART. 9. Il rigetto della domanda di iscrizione deve essere comunicato per iscritto all’interessato specificandone i motivi entro 60 giorni. In questo caso l’aspirante socio entro 60 giorni ha la facoltà di presentare ricorso all’assemblea che prenderà in esame la richiesta nel corso della sua prima riunione.

Diritti e doveri degli soci

ART.10. I soci del GEOS hanno il diritto di:

  • eleggere gli organi sociali e di essere eletti negli stessi;
  • essere informati sulle attività dell’associazione e controllarne l’andamento;
  • essere rimborsati dalle spese effettivamente sostenute per l’attività prestata, ai sensi di legge;
  • prendere atto dell’ordine del giorno delle assemblee, prendere visione del rendiconto economico – finanziario, consultare i verbali;
  • essere iscritti ad altre associazioni speleologiche e non.

ART.11. I soci del GEOS hanno il dovere di:

  • rispettare il presente statuto e gli eventuali regolamenti interni;
  • svolgere la propria attività verso gli altri in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro;
  • versare la quota associativa secondo l’importo annualmente stabilito
Logo geos 7